Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Legge bavaglio, incontro a Venezia con Lorusso e Giulietti

Raffaele Lorusso, Segretario generale della Fnsi, e Giuseppe Giulietti, portavoce dell’associazione Articolo 21, saranno insieme a Venezia, mercoledì 18 febbraio, per discutere di libertà di informazione e della legge sulla diffamazione al momento ancora al vaglio del Parlamento ma già oggetto di numerose e argomentate critiche.

Raffaele Lorusso

Raffaele Lorusso

L’occasione sarà la riunione del direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto, aperto per l’evento a tutte le colleghe e i colleghi, durante il quale saranno approfondite le delicate questioni poste da una norma che, nata per eliminare la pena del carcere per i giornalisti e liberare l’informazione da sanzioni sproporzionate, rischia nei fatti di ottenere l’effetto opposto, rivelandosi in realtà un maldestro tentativo di limitare la libertà di espressione.
“In un paese che scivola ancora più in basso nella classifica mondiale sulla libertà di stampa – è il commento del Segretario Fnsi Raffaele Lorusso – si sta cercando di approvare una legge che introdurrebbe ulteriori bavagli”.
“Tutto questo non ci piace – prosegue Lorusso – e da Venezia dovrà partire una campagna di mobilitazione di tutti i giornalisti italiani: Fnsi e Articolo 21 insieme nel segno di una collaborazione che va avanti da anni”.

Beppe Giulietti

Beppe Giulietti

“La situazione della libertà di stampa in Italia potrebbe ulteriormente aggravarsi se la Camera dovesse approvare la nuova legge sulla diffamazione che, con la scusa di levare il carcere, tende ad introdurre norme pericolose e di difficile applicazione”, scriveva ieri Beppe Giulietti sul sito dell’associazione Articolo 21, invitando poi ad aderire all’appello predisposto dal professor Stefano Rodotà con il quale si chiede ai parlamentari di non approvare la nuova legge considerata “sbagliata e pericolosa per le molte violazioni in essa previste del diritto costituzionale d’informare e di essere informati”. Appello, consultabile all’indirizzo nodiffamazione.it, che ha già raccolto quasi 13mila sostenitori in poco più di un mese.

Un commento su “Legge bavaglio, incontro a Venezia con Lorusso e Giulietti

  1. Pingback: Legge bavaglio, parte da Venezia l’appello a cambiare il testo | Sindacati Regionali di Stampa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: