Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

#ControCorrente Basilicata: “Censurabile il comportamento di Mele”

Apprendiamo dalla segnalazione del collega Tony Vece, fotoreporter, giornalista pubblicista precario, che il Consigliere nazionale della Fnsi Filippo Mele, eletto dalla delegazione della Basilicata al Congresso di Levico Terme quale … Continua a leggere

In evidenza

L’Inpgi e la favola del trasferimento all’Inps

Sostenere che l’Inpgi possa essere trasferito all’Inps mantenendo inalterato il proprio sistema di prestazioni è un inganno agli iscritti. Certo, sarebbe la soluzione perfetta di tutti i nostri problemi: continuare … Continua a leggere

In evidenza

Solidarietà delle associazioni regionali di stampa al segretario del Sugc Claudio Silvestri

La libertà di azione sindacale non può essere compressa, né il legittimo diritto di opinione può essere silenziato da tentativi di bavagli contrari allo spirito dell’Articolo 21 della Costituzione. Per … Continua a leggere

In evidenza

Lorusso: “Dalla Corte Costituzionale un monito a Crimi sui contributi all’editoria”

«La sentenza della Corte Costituzionale in materia di contributi all’editoria riveste particolare importanza. Pur non riconoscendo l’esistenza di alcun diritto soggettivo delle imprese editoriali a ricevere contributi pubblici, la Consulta … Continua a leggere

In evidenza

#ControCorrente Basilicata: “Sulla selezione pubblica Rai una sterile polemica”

Siamo di fronte a un caso più unico che raro: una componente sindacale che, di fronte a 250 regolarizzazioni e una selezione pubblica per 90 professionisti, prova a polemizzare. Ci … Continua a leggere

2 agosto 2019

Conclusione positiva per la trattativa al quotidiano L’Adige

Si è conclusa positivamente la trattativa al quotidiano l’Adige di Trento, sfociata nell’approvazione a maggioranza da parte dell’assemblea di redazione del contratto di solidarietà di 16 mesi e di una … Continua a leggere

2 agosto 2019

Il Presidente dell’Ordine e i diritti “à la carte”

Su una cosa siamo tutti d’accordo: la professoressa  che ha commentato “uno di meno” sui social a proposito dell’omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega,  essendo anche un’iscritta all’Ordine dei giornalisti, … Continua a leggere

31 luglio 2019

L’Ordine della Campania sponsorizza un giornale senza lavoro regolare. #Controcorrente: “Gravissimo”

In merito alla presentazione di una nuova iniziativa editoriale in Campania ecco il documento di #ControCorrente. “Il lancio di nuove iniziative editoriali, in un momento storico in cui l’informazione viaggia … Continua a leggere

19 luglio 2019

Macelloni: “Ecco il percorso per la salvezza dell’Inpgi”. Intanto Crimi torna all’attacco, Lorusso: “Fa solo cabaret”

Il Cda dell’Inpgi ha approvato oggi la delibera che traccia il percorso che l’ente affronterà nei prossimi mesi con l’obiettivo di dare attuazione a quanto previsto dalla legge di conversione … Continua a leggere

18 luglio 2019

Gli stati generali del “polo del rancore”, la vendetta di chi avrebbe voluto mettere le mani sugli organismi dei giornalisti.

di Alessandra Costante*   Più che Stati Generali dell’editoria, ieri sono andati in onda gli stati generali del “polo del rancore”, accorso nel tentativo di ottenere, attraverso le azioni del … Continua a leggere

5 luglio 2019

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.