Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Esami da giornalista, iscriversi costerà di meno

Costerà di meno sostenere l'esame professionale

Costerà di meno sostenere l’esame professionale

di Andrea Ferro*

Sin dalla prossima sessione (inizio aprile 2018) la tassa di iscrizione per sostenere l’esame da giornalista professionista passa da 400 a 300 euro, cioè subisce una riduzione del 25%. Lo ha deciso il Consiglio Nazionale dell’Ordine che nella seduta del 12  dicembre ha approvato all’unanimità la relativa delibera del Comitato Esecutivo. Va ricordato che oltre alla tassa di iscrizione, i candidati devono far fronte alle spese per i corsi propedeutici e l’acquisto obbligatorio dei testi (da 250 a 400 euro) oltre, chiaramente, ai costi di viaggio, vitto e alloggio determinati dalla loro permanenza a Roma in occasione delle due prove. Sommando le varie voci si tratta di una cifra estremamente significativa, tanto più di questi tempi. E’ quindi auspicabile che ogni ulteriore strada venga percorsa allo scopo di rendere meno onerosa la partecipazione all’esame nel segno di un irrinunciabile principio di solidarietà.

La riduzione della tassa di iscrizione, promossa dal Comitato Esecutivo del Consiglio Nazionale, è un primo segnale concreto rivolto ai colleghi giovani e meno giovani e segna amministrativamente l’inizio di una consiliatura sulla quale grava un impegno inderogabile sottoscritto nel corso della campagna elettorale dai rappresentanti che compongono l’attuale maggioranza: promuovere la riforma dell’Ordine (in parte già avviata con il decreto legislativo dello scorso maggio) attraverso l’elaborazione di una proposta da presentare al Parlamento capace di recepire le trasformazioni di un mondo e di una professione lontani anni luce dalle basi che ispirarono la legge istituiva del 1963.

 

*componente dell’Esecutivo dell’Ordine nazionale dei giornalisti

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 dicembre 2017 da in Assostampa Regionali, Giornalisti, Ordine dei giornalisti con tag , , .

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: