Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Sciopero poligrafici gruppo Gedi, la solidarietà di Assostampa ligure

L’Associazione ligure dei giornalisti è solidale con i lavoratori poligrafici che lottano contro il piano di ristrutturazione presentato dal gruppo Gedi  News Network (Gnn) presente in Liguria con Il Secolo XIX e le redazioni locali de La Stampa. Tale piano prevede la decimazione dei lavoratori poligrafici: nella divisione operativa Nord- Ovest (che somma il Secolo al Tirreno di Livorno) si richiedono 57 esuberi su un organico di 90 persone.  Per quanto riguarda La Stampa si prevede la chiusura di tutti i presidi poligrafici nelle redazioni liguri. Il piano di riorganizzazione delle attività poligrafiche impatterà significativamente e negativamente anche sul lavoro dei giornalisti.  L’Alg condivide l’analisi contenuta nel documento approvato dall’assemblea dei giornalisti del Secolo XIX e ne sosterrà le iniziative.

Per rispondere alla crisi dell’editoria italiana – nel contesto della più grave crisi economica che abbia mai colpito le economie occidentali – le aziende del settore hanno finora messo in campo ricette conservative con tagli – i cui costi sono stati scaricati sull’istituto di previdenza della categoria, l’Inpgi, che ha fatto fronte a prepensionamenti, contratti di solidarietà e cassa integrazione – o fusioni il cui unico obiettivo era quello di realizzare economie di scala, ovvero tagliando costi e lavoro. Le due cure non hanno funzionato, non funzioneranno. Al contrario, hanno dissipato valore per gli azionisti, indebolito le redazioni, ridotto l’autonomia delle singole testate, impoverita l’offerta destinata ai lettori.

O si cambia registro o il settore – già in avvitamento sulla propria crisi – rischia di schiantarsi.

L’Alg sollecita il governo a dare subito corso all’impegno di aprire un confronto tra tutti i protagonisti della filiera dell’editoria (dai centri stampa alle redazioni; dalle agenzie pubblicitarie alle edicole) per aggiornare una legge di sistema che sostituisca quella del 1981 e consenta al settore di affrontare le nuove sfide in un nuovo e più difficile contesto di mercato. Sollecita il Parlamento ad adottare la direttiva sul copyright europeo per impedire che i giganti del web continuino a realizzare profitti appropriandosi, senza in lacun modo remunerarlo, del lavoro dei giornalisti.

L’Alg sosterrà quel tavolo proponendo alle altre forze sociali di aprire subito un cantiere per definire una vertenza “Informazione-Liguria” che coinvolga le istituzioni regionali e locali. Una vertenza ispirata dall’urgenza di inverare anche sul nostro territorio lo spirito della Costituzione più volte richiamato dal Presidente della Repubblica e dalla necessità di unire e valorizzare le forze del lavoro.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 novembre 2019 da in Assostampa Regionali, Fnsi, sindacato con tag , , .

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: