Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Di Maio, la soluzione a tarallucci e vino

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

di Alessandra Costante*

Il consiglio di disciplina territoriale dell’Ordine dei giornalisti della Campania ha deciso: il caso del pubblicista Luigi Di Maio, che nel suo ruolo di vicepremier ha accusato i giornalisti di essere “sciacalli” , va archiviato. Insomma, il fatto non sussiste perché mentre insultava i colleghi il pubblicista Di Maio indossava le vesti del vice premier e leader politico e non quelle di giornalista. Tutto finito a tarallucci e vino.

Certo, una sentenza che fa onore alle più sofisticate argomentazioni della scuola giuridica napoletana. Ma non certo alla categoria, che assiste attonita a questo teatrino delle marionette e si chiede se, d’ora in poi, qualunque collega potrà insolentirne pubblicamente altri, ignorare l’articolo 21 della Costituzione e la propria appartenenza ad un ordine professionale.

Ci auguriamo che l’Ordine dei giornalisti della Campania, che con tanta solerzia ha deferito all’organismo territoriale disciplinare il pubblicista Di Maio, si mostri altrettanto determinato nel ricorrere al Consiglio di disciplina nazionale. Anche perché se l’Ordine non fa l’Ordine nella tutela della dignità, autonomia e libertà dei colleghi insultati, ci domandiamo con che autonomia e autorevolezza possa presentarsi d’ora in poi davanti a qualsiasi componente del governo.

*coordinatrice nazionale #ControCorrente

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: