Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Giornalisti aggrediti e minacciati, #ControCorrente: “La magistratura assicuri il rispetto della libertà di informare”

Alessandra Costante

Alessandra Costante

Che brutta aria che tira in Italia. Di censura e di bavaglio, di violenza. Soffermiamoci sugli episodi degli ultimi giorni. A Roma i colleghi dell’Espresso Federico Marconi e Paolo Marchetti sono stati aggrediti da aderenti a Avanguardia Nazionale e Forza Nuova perché stavano semplicemente esercitando il loro diritto di cronaca.  Stesso film a Napoli: gomme bucate all’auto della cronista Cristina Liguori, presidente della Commissione pari opportunità del Sugc,  mentre documentava l’arresto di alcuni uomini del clan Mallardo. Casi diversi, fascismo e camorra. Eppure stesso scenario: quello di un Paese in cui, a cominciare dalle istituzioni, il lavoro del giornalista, il mestiere di raccontare le cose, il dovere di informare per assicurare ai cittadini il sacrosanto diritto di essere informati, vengono continuamente dileggiati, insultati, messi alla berlina.

#ControCorrente, che è nata per lottare contro qualunque forma di bavaglio e di intimidazione nei confronti della stampa, chiede che sui due episodi venga fatta chiarezza, che la magistratura scenda in campo per assicurare il pieno rispetto dell’articolo 21 della Costituzione.

Alessandra Costante
Coordinatrice nazionale di #ControCorrente

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 gennaio 2019 da in Giornalisti con tag , , , , , .

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: