Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

#ControCorrente, presentazione a Trieste. Muscatello: “Aderiamo in maniera convinta”

Carlo Muscatello

Carlo Muscatello

È stato presentato a Trieste, al Circolo della stampa, #Controcorrente, il nuovo soggetto sindacale unitario sorto recentemente all’interno della Fnsi, che riunisce la maggior parte delle anime e dei territori che compongono e sostengono la maggioranza federale e di governo degli enti di categoria.

“In questi anni – ha detto Carlo Muscatello, presidente Assostampa Fvg e componente di giunta Fnsi – il nostro sindacato regionale non ha mai aderito a componenti o correnti attive all’interno del sindacato unitario, pur collaborando quasi con tutti. Oggi aderiamo in maniera convinta a questo nuovo soggetto, di cui condividiamo il programma unitario e tutte le parole d’ordine”.

“Nei prossimi mesi – ha detto Alessandra Costante, coordinatrice nazionale di #Controcorrente e componente della segreteria Fnsi – puntiamo a raccogliere le adesioni di tutte le giornaliste e i giornalisti che si riconoscono nei principi della Costituzione, nei valori dell’antifascismo e dell’antirazzismo, nei contenuti del Testo Unico dei doveri del Giornalista”.

“È arrivato il momento – ha proseguito Costante – di aprire una discussione, dentro e fuori le redazioni, su principi e valori da tutti liberamente sottoscritti e da alcuni quotidianamente disprezzati. Non siamo tutti uguali. È necessario che queste differenze emergano e che l’Ordine dei giornalisti pretenda e ottenga il rispetto dei principi condivisi, a cominciare dal contrasto del linguaggio dell’odio, della discriminazione e della violenza”.

“Ci riconosciamo – ha aggiunto Raffaele Lorusso, segretario generale Fnsi, fra i promotori di #Controcorrente assieme al presidente del sindacato unitario Beppe Giulietti – innanzitutto nei valori dell’articolo 21 della Costituzione: la libertà e il dovere di informare di ogni giornalista e il diritto di essere informato che appartiene a ogni cittadino. Il nesso tra la difesa delle libertà e la tutela dell’autonomia e delle garanzie della professione è a nostro avviso inscindibile. Per questo saremo sempre e comunque dalla parte dei cronisti minacciati da mafia, malaffare e corruzione, per questo saremo impegnati a contrastare ovunque i bavagli di qualsiasi natura e colore, compresi quelli derivanti dagli interessi politici e economici”.

Dopo l’assemblea fondativa svoltasi a Roma e la presentazione tenutasi a Trieste, #ControCorrente verrà presentato nei prossimi mesi anche nelle altre regioni italiane.

 

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: