Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Assoluzione di Camporese, la Fnsi: “Adesso deve essere risarcito”

Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti

Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti

La decisione del Pm di Milano di non proporre appello contro la sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste emessa dal Tribunale contro l’ex presidente dell’Inpgi Andrea Camporese mette la parola fine, con il processo di primo grado a quella parte del caso Sopaf che ha riguardato l’Istituto di Previdenza dei giornalisti.

«Si chiude così l’accertamento definitivo della totale estraneità dell’ex presidente da ogni ipotesi di reato e viene confermata la assoluta correttezza, legittimità e trasparenza del suo operato alla guida del Cda dell’Inpgi in relazione all’intera vicenda legata all’acquisto delle quote del Fondo Fip», commenta la presidente dell’Inpgi, Marina Macelloni.

«La decisione della procura della Repubblica di Milano di non impugnare la sentenza con cui l’ex presidente Andrea Camporese è stato assolto chiude definitivamente e nel migliore dei modi una vicenda che alcuni, nella categoria, hanno tentato di strumentalizzare emettendo in anticipo sentenze di condanna ed esponendo alla gogna mediatica il collega Camporese e l’Inpgi», dicono il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti.

«Adesso che è chiaro una volta per tutte che il presidente Camporese agì con correttezza e nell’interesse esclusivo dell’Istituto, nei cui confronti non c’è stata alcuna truffa, ci chiediamo chi lo risarcirà delle vagonate di fango che una parte della categoria gli ha riversato addosso con lo scopo dichiarato di utilizzare la sua vicenda giudiziaria per meri interessi personali e comunque di bassa lega. Adesso l’auspicio – concludono i vertici della Fnsi – è che si faccia giustizia, nelle forme e nei modi previsti dalla legge, risarcendo Camporese e l’Inpgi dei danni, non soltanto d’immagine, subiti».

fonte http://www.fnsi.it

 

Annunci

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: