Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Tap, Ordine e Sindacato pugliesi incontrano il Questore di Lecce

Vicenda Tap, incontro con il Questore

Vicenda Tap, incontro con il Questore

Un accredito permanente per i giornalisti è stato autorizzato dal Questore di Lecce, Leopoldo Laricchia, per l’accesso nella cosiddetta “zona rossa”, controllata dalla Questura, attorno al cantiere Tap di Melendugno, La decisione arriva a seguito degli appelli lanciati dall’Ordine dei Giornalisti e dall’Assostampa, che sollecitavano una maggiore agibilità per i cronisti nell’area interdetta.

Il questore ha ricevuto il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia Piero Ricci, la vice presidente dell’Ordine Serena Fasiello ed il delegato provinciale dell’Assostampa di Lecce, Marco Seclì, con i quali ha avuto modo di confrontarsi sulle necessità di poter far svolgere correttamente il lavoro ai cronisti, tutelando così il diritto dei cittadini ad essere adeguatamente informati anche su quell’area.

«Siamo soddisfatti della immediata disponibilità manifestata dalla Prefettura e dal questore, che hanno prontamente risposto al nostro invito – dicono i presidenti dell’Ordine e dell’Assostampa – e hanno subito compreso la necessità di tutelare il diritto di cronaca compatibilmente con le misure di sicurezza adottate».

L’accesso è consentito ai giornalisti, muniti di tesserino, tutti i giorni dalle ore 6 alle ore 18 previa richiesta di autorizzazione permanente.

Nel caso in cui sia necessario effettuare l’accesso all’area interdetta in orari diversi, è necessario inviare un’altra richiesta specifica.

I due moduli sono scaricabili sul sito dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia.

Le domande devono essere presentate alla Questura di Lecce dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13, oppure devono essere inviate tramite PEC all’indirizzo gab.quest.le@pecps. poliziadistato.it, correlate di fotocopia della carta d’identità e del tesserino dell’Ordine dei Giornalisti.

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: