Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

L’Assostampa ricorda a Bolzano il giornalista Ryszard Kapuscinski

La visita di Ryszard Kapuscinski a Bolzano

La visita di Ryszard Kapuscinski a Bolzano

Dieci anni fa, il 23 gennaio del 2007, moriva a Varsavia uno dei più grandi giornalisti della storia, Ryszard Kapuscinski. Qualche mese prima, nell’ottobre del 2006, il reporter polacco era a Bolzano per una tre giorni indimenticabile invitato dal Centro per la pace, in collaborazione con l’Assostampa di Bolzano. Fu il suo ultimo evento pubblico.
Il Centro per la pace e il Sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige intendono ricordarlo con il convegno “Ryszard Kapuscinski a dieci anni dalla morte: Le tracce dell’altro” che avrà luogo lunedì 23 gennaio, dalle 18.00 alle 20.00 nell’Aula magna della Libera Università di Bolzano. Interverranno Paolo Rumiz (inviato “La Repubblica”), Magdalena Szymkow (regista polacca), Francesco Cataluccio (scrittore, giornalista e saggista), Dorothy Zinn, (antropologa della Libera Università di Bolzano). E’ previsto anche un saluto della moglie di Kapuscinski, Alicja. Saranno assegnati 2 crediti formativi.

GDPR

Teniamo molto alla protezione dei vostri dati personali perchè crediamo in una comunicazione aperta, sicura e trasparente.

In occasione dell’entrata in vigore, a partire dal 25 maggio, del Regolamento Generale sulla Protezione dei dati (GDPR) nell’Unione Europea 2016/679, vi comunichiamo che utilizziamo i vostri dati personali (nome e indirizzo e-mail) esclusivamente per l’invio delle nostre notizie di attività sindacale.

Chi desiderasse essere cancellato/a dal, troverà in calce a ogni mail il bottone annulla iscrizione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: