Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Uffici stampa affidati a non giornalisti: nuovo richiamo di Assostampa e Ordine Puglia

Uffici stampa, l'impegno di Assostampa Puglia

Uffici stampa, l’impegno di Assostampa Puglia

Anche gli organizzatori del festival “La città visibile”, dedicato ai più piccoli e che si svolgerà a Bari dal 13 al 15 novembre col patrocinio del Comune di Bari, hanno ritenuto di affidare l’attività di comunicazione con la stampa non ad una collega iscritta all’Albo professionale dei giornalisti, ma alla stessa “responsabile” della comunicazione regionale del “BiFest”, non giornalista e – in quanto tale – non abilitata all’esercizio della professione. Ordine e Assostampa Puglia, loro malgrado, tornano ad occuparsi di questa triste vicenda, probabilmente determinata da un scelta personale dell’assessore all’Ambiente e allo Sport del Comune di Bari.

Nello stesso tempo, l’Ordine e il sindacato dei giornalisti pugliesi non possono non ricordare che il sindaco della città metropolitana, istituzione che patrocina l’iniziativa e la presenterà alla stampa il prossimo 8 novembre tramite il proprio assessore alla Cultura, è lo stesso presidente nazionale dell’Anci con il quale la Federazione nazionale della Stampa e l’Assostampa Puglia hanno avviato un confronto per la predisposizione di un protocollo d’intesa che regolamenti il reclutamento di attività giornalistica negli enti locali. Ci auguriamo che tali linee guida siano operative quanto prima.

Sarebbe, altresì, assai curioso che un pubblico amministratore qual è un assessore comunale continui con questo zelo a sponsorizzare selezioni ad personam (in realtà è sempre la stessa) a tutti i soggetti pubblici e privati che in qualche modo hanno a che fare col Comune di Bari, dal BiFest in giù, dimenticando quanto prescritto dal decreto legge di riforma dell’editoria approvato dal Parlamento e pubblicato lo scorso 31 ottobre in G.U a proposito dell’esercizio abusivo della professione giornalistica da parte di soggetti non iscritti all’Albo professionale.

Infine, anche soggetti privati quali i componenti la Fondazione “Città Bambino” sono tenuti al rispetto delle norme e, per questo Ordine e Assostampa, si augurano che entro martedì prossimo, giorno della conferenza stampa, gli organizzatori della III edizione del festival “La città visibile” revochino tale incarico affidato abusivamente.

fonte: Associazione stampa Puglia

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: