Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

I rivoluzionari della solidarietà come nella foresta di Sherwood…

Marcello Zinola

Marcello Zinola

di Marcello Zinola

Circola in questi giorni la petizione e l’iniziativa (l’ennesima) contro l’Inpgi, la riforma, il contributo di solidarietà. Sembra ideata dallo sceriffo di Nottingham: nel sottocoda di chi ha meno per garantire chi sta meglio. Facendo credere (e c’è pure chi ci crede) a chi ha il sottocoda più esposto che si tratta di una rivoluzione a garanzia del futuro e che questa (qualcuno lo dice chiaro) deve portare al passaggio all’Inps. La stessa petizione è stata diffusa anche dal presidente Ungp della Liguria che, evidentemente, la condivide e, o, pensa che tutti la pensino così.
Bene, evviva, firmate anche le tesi per passare all’Inps (il cui autore ormai è anche un giureconsulto che dà indicazioni al premier Renzi per sostenere il sì al referendum costruendo un altro bel motivo, per chi avrà voglia di andare a votare, per dire no…) così la frittata che state cucinando a base di egoismo è completa. È vergognoso rifiutare la solidarietà (ma finitela con la volontarietà’ del contributo, siate onesti e dite chiaro che non la volete e vi fa venire l’orticaria) con motivazioni che falsamente sono motivate con il sostegno ai giovani e altre tesi, ma davvero non vi vergognate? Leggete quanto è il contributo di solidarietà, leggete chi spinge “contro” e lo specchietto dei valori pensionistici…. Urla chi sta meglio, certamente nessuno ha rubato nulla ed ha, abbiamo, goduto di condizioni migliori. Ricordo solo che i novelli sacerdoti dell’egoismo vestiti da Savonarola, durante la campagna elettorale Inpgi evidenziavano con scandalo come chi oggi va in pensione o purtroppo deve essere aiutato dal welfare Inpgi, sta meglio che all’Inps. Quindi tagliamo welfare, riduciamo le pensioni future e chissenefrega degli altri. Come il vecchio sacerdote che dal pulpito diceva. “Orate (cioè pregate) per me e per gli altri se ne rimane”. Complimenti vivissimi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 ottobre 2016 da in Assostampa Regionali, Fnsi, Giornalisti, Inpgi, Pensioni, sindacato con tag , , , , , , .

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: