Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

L’impegno del Presidente del Senato per l’approvazione della riforma dell’editoria

Pietro Grasso (foto: De Luca)

Pietro Grasso (foto: De Luca)

Il presidente e il segretario generale della Fnsi, Giuseppe Giulietti e Raffaele Lorusso, insieme con il direttore della Fnsi, Giancarlo Tartaglia, sono stati ricevuti oggi dal presidente del Senato, Pietro Grasso. Nel corso della riunione, programmata nell’ambito delle iniziative promosse dal sindacato dei giornalisti per l’approvazione del ddl di riforma dell’editoria, la delegazione della Fnsi ha ribadito al presidente Grasso, che ha sempre manifestato una particolare sensibilità su questi temi, la necessità di arrivare quanto prima al via libera definitivo alle norme di riordino del settore, all’abrogazione del carcere per i cronisti e al contenimento delle querele temerarie. Tutti i provvedimenti sono attualmente all’esame del Senato. Lorusso e Giulietti hanno invitato il presidente del Senato ad un incontro in Fnsi in autunno che sarà dedicato ai cronisti sotto tiro e alle continue minacce al diritto di cronaca. Il presidente Grasso, nel raccogliere l’invito della Fnsi, ha ribadito l’impegno a favorire l’approvazione di questi provvedimenti, condividendo l’esigenza di una rapida cancellazione del carcere per i cronisti.

fonte: http://www.fnsi.it

 

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: