Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Antenna 3, verso l’erogazione della mensilità di giugno

Antenna 3 verso il pagamento degli stipendi di giugno

Antenna 3 verso il pagamento degli stipendi di giuno

Interpellato dal cdr di Antenna 3 al termine dell’assemblea dei giornalisti, che si è svolta nella sede dell’emittente a San Biagio di Callalta, l’editore Thomas Panto ha assicurato che “l’azienda ha in cassa già ora la liquidità per il pagamento della mensilità di giugno, che verrà erogata, sentito il commissario, non appena conteggiata”. L’editore quindi ha ribadito di apprezzare gli sforzi ” quasi incredibili” – sua la definizione – “per dare continuità all’azienda in vista di un augurabile imminente passaggio di consegne all’affittuario” informando di essere quotidianamente coinvolto in incontri finalizzati alla fase di passaggio, scegliendo tuttavia di astenersi dal comunicare situazioni in via di definizione. Quale futuro per Antenna 3 dopo la richiesta di concordato preventivo? I giornalisti nel comunicato diffuso hanno ancora una volta espresso preoccupazione e timore circa la tenuta occupazionale e non solo. “In queste settimane i dipendenti hanno dato dimostrazione, se ce ne fosse stato ancora bisogno, della loro totale disponibilità a proseguire con immutato impegno l’attività lavorativa. Negli incontri che il Sindacato giornalisti del Veneto e questo Cdr hanno avuto con il commissario giudiziale e con il Prefetto è stato trasmesso il messaggio inequivocabile che riguarda il valore intrinseco dell’emittente. Purtroppo ci troviamo costretti a constatare – scrivono rivolgendosi alla proprietà – che il nostro impegno rischia di essere vanificato a causa della vostra indisponibilità a chiarire, con trasparenza, la vostra intenzione ad ottemperare l’obbligo del pagamento delle retribuzioni. L’assemblea dei giornalisti le chiede ufficialmente di conoscere pertanto la modalità di erogazione della mensilità di giugno che dovrà essere liquidata non oltre il prossimo 10 luglio”. La risposta di Panto come riportato in premessa non si è fatta attendere. Per quanto riguarda le sei mensilità non ancora erogate “purtroppo – scrive Panto – la norma impedisce il pagamento di debiti pregressi” rispetto alla data della presentazione della procedura giudiziale. Sindacato Giornalisti Veneto e cdr sono ancora in attesa di incontrare i consulenti incaricati dalla proprietà dopo una prima convocazione revocata dagli stessi la scorsa settimana. Da parte sua Roberto Paladin, referente per Euregional Media, ha confermato pubblicamente il suo immutato interesse nel perfezionare l’offerta, già presentata lo scorso maggio, di affitto di ramo d’azienda.

fonte: Sindacato giornalisti Veneto

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: