Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Lorusso a Trieste: “Va chiusa in tempi brevi la partita della legge sull’editoria”

Lorusso con martegani e Muscatello (foto di Mattia Assandri)

Lorusso con Martegani e Muscatello (foto di Mattia Assandri)

Ridare credibilità alla categoria dei giornalisti partendo dalle regole e dai grandi temi della libertà d’informazione. È questa la sfida che il sindacato dei giornalisti ha di fronte nei prossimi mesi secondo il segretario nazionale Fnsi Raffaele Lorusso che ha partecipato a Trieste all’Assemblea annuale dell’Assostampa del Friuli Venezia Giulia, coordinata da Carlo Muscatello e Alessandro Martegani, rispettivamente presidente e segretario del sindacato regionale. La categoria, ha detto, è chiamata ad affrontare con tutti i suoi enti una serie di riforme indifferibili, e ad affrontare con coraggio una serie di grandi temi, a partire dalla necessità di tenere alta la guardia sul servizio pubblico, continuando con le ristrutturazioni del mercato dell’informazione. Una delle grandi partite – ha aggiunto – è la legge sull’editoria: una partita che va chiusa al più presto per fare chiarezza su alcune operazioni editoriali in atto e anche sul decollo o meno della trattativa sul contratto, visto che da quel testo dipendono le risorse per il settore. Nella legge deve anche essere previsto il blocco dei finanziamenti a chi non paga i collaboratori e i lavoratori autonomi, ma il sindacato deve dare vita a un contratto che rispecchi l’attuale stato della professione, con una serie di regole valide per tutti, contrattualizzati e autonomi. L’obiettivo deve però essere sempre quello di far crescere l’area del lavoro dipendente, senza il quale non si riuscirà a stabilizzare il sistema previdenziale. Riguardo le polemiche sui conti dell’Inpgi Lorusso ha assicurato che l’istituto è sempre stato gestito seguendo le leggi dello Stato, che non sono state inventate dal sindacato dei giornalisti: chi scaglia pietre, ha aggiunto riferendosi al servizio dedicato da Report all’istituto, dovrebbe prima guardarsi in casa, visto che lì sono tutti e partite iva. Abbiamo il dovere – ha poi detto – di scrivere regole anche per i nuovi settori dell’informazione, e porci il problema di come tutelare colleghi che lavorano per siti internet o portali on line, e garantirgli previdenza e assistenza sanitaria. Lorusso ha poi sottolineato la necessità di difendere e stare vicino ai colleghi minacciati e sotto scorta. Nel corso del lavori l’assemblea ha approvato il bilancio dell’Assostampa FVG, che si chiude anche quest’anno in deciso attivo, ed eletto per acclamazione il collega Luciano Ceschia, già segretario generale dell’Fnsi, alla carica di presidente onorario dell’Associazione.

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: