Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Casagit: un piccolo vademecum sulle detrazioni nella dichiarazione dei redditi

Casagit ecco come detrarre le spese

Casagit, ecco come detrarre le spese

Tempo di dichiarazione dei redditi, ecco un piccolo vademecum della Casagit sulla deducibilità dei contributi, sulle spese detraibili e sulla documentazione che è necessario produrre. Con l’avvertimento che, per ogni chiarimento, è sempre bene rivolgersi al personale presente nelle consulte o al fiduciario regionale.

Contributi deducibili

Per quanto riguarda i soci contrattualizzati e pensionati, sulla base del Testo unico delle imposte sui redditi (articolo 51 comma 2°), i contributi prelevati direttamente in busta paga o nella pensione dai soci contrattualizzati e pensionati sono fiscalmente deducibili alla fonte, da parte del datore di lavoro e dell’Inpgi, fino al limite di 3.615,20 euro. Per quanto attiene invece le somme pagate per soci volontari e familiari, trattandosi di contributi classificati come “volontari” dal Testo unico delle imposte sui redditi, non sono deducibili.

Spese detraibili nella dichiarazione dei redditi

Le spese sanitarie sostenute dai soci contrattualizzati e pensionati si possono portare in detrazione per la parte non rimborsata da Casagit, per le spese rimborsate da Casagit in misura proporzionale alla quota del contributo versato che ha concorso alla formazione del reddito imponibile (in quanto superiore a 3.615,20 euro). Le spese sanitarie sostenute dai soci volontari e dai familiari si possono portare totalmente in detrazione, anche se parzialmente o totalmente rimborsate da Casagit (articolo 15, lett. C, ultima parte del Testo unico delle imposte sui redditi e risoluzione 25/11/2005, n. 167/E).  I soci devono produrre al Caf o al commercialista la fotocopia delle spese sostenute e/o le distinte di liquidazione trasmesse da Casagit. Considerando che non tutti i Caf ritengono sufficienti le distinte di liquidazione, consigliamo di munirsi preventivamente sempre e comunque delle fotocopie delle ricevute/fatture rilasciate dai medici o dalle strutture sanitarie. Per recuperare le distinte di liquidazione basta – eventualmente con l’aiuto delle consulte regionali – entrare nell'”area riservata” dei soci nel sito internet. Chi avesse smarrito la password ne può fare richiesta anche via mail utilizzando la sezione Contatti o telefonando al numero 06.54883237 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30.

Consigli pratici: Casagit non può fare le fotocopie: ogni anno vengono liquidate più di 90mila pratiche e non è possibile effettuare e inviare le copie. Casagit è tenuta a rilasciare gli originali delle spese in caso di verifica fiscali da parte delle agenzie delle entrate.

Fonte: http://www.casagit.it

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: