Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Ecco come Boeri vuol tagliare le pensioni da più di ottantamila euro

Tito Boeri

Tito Boeri

Il presidente dell’Inps Boeri ha parlato solo in linea generale, ma ha tessuto il canovaccio di quelle che potrebbero essere i provvedimenti prossimi venturi in tema di pensioni. Lo ha fatto intervistato da Lucia Annunziata nel corso della trasmissione domenicale “In mezz’ora”  con dichiarazioni riprese oggi dai principali quotidiani. Se ne riparlerà nel 2016, è vero, ma l’orientamento è aperto, ben chiaro. Riallineare gli squilibri che nel corso del tempo hanno appesantito la bilancia previdenziale. Tagli, dunque, alle pensioni eccessivamente alte, non con un colpo d’accetta tout court ma con una manovra che si preannuncia ben meditata: il machete cala sui vitalizi dei politici, che potranno essere abbattuti fino al cinquanta per cento quando superino gli ottanta-ottantacinquemila euro, Il risparmio in questo caso non sarebbe altissimo. Un’economia maggiore potrebbe arrivare dal taglio, più contenuto, delle pensioni ordinarie che superano sempre gli ottantamila euro, ma che non hanno una solida base di contributi versati: sforbiciata graduale del dodici per cento che riguarderebbe una platea di circa duecentomila persone. Elementi ancora vaghi, certo, ma che tracciano un percorso dal perimetro già definito. Perché questo meccanismo servirebbe a finanziare la flessibilità in uscita e interventi di solidarietà, come la possibilità di rendere meno caro il ricongiungimento e la creazione di un reddito minimo per chi, a più di 55 anni, resta senza lavoro e lontano dalla pensione. Un po’ di elementi su cui riflettere quando si parla d riforma dell’Inpgi e passaggi all’Inps.

Corriere_su_Boeri_02_11_15

Repubblica_su_Boeri_02_11_15

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 novembre 2015 da in Assostampa Regionali, Editoria, Fnsi, Giornalisti, Inpgi, Lavoro, Pensioni, sindacato, Welfare con tag , , , , , , .

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: