Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Polemica “Porta a porta”, Lorusso: “Difesa o conflitto di interessi?”

Raffaele Lorusso

Raffaele Lorusso

Il segretario generale Fnsi Raffaele Lorusso interviene con una dichiarazione sulle polemiche che hanno segnato la partecipazione di due rappresentanti della famiglia Casamonica nella trasmissione “Porta a porta”. Ponendo una serie di questioni, ecco quali: “Solo per capire. Dalle colonne del suo giornale, il direttore del Giorno, Giancarlo Mazzuca, che è anche consigliere di amministrazione della Rai, si lancia in una difesa appassionata di Bruno Vespa per la puntata di Porta a Porta dedicata alla famiglia Casamonica. Premesso che tutte le opinioni sono legittime e rispettabili, vanno chiariti due aspetti. Mazzuca si è espresso come direttore del Giorno, come consigliere Rai o sommando entrambi i ruoli? Si è schierato con Bruno Vespa conduttore di Porta a Porta, volendo così benedire anche l’uso del servizio pubblico che è stato fatto nella circostanza, o ha parlato per difendere Bruno Vespa direttore editoriale del gruppo Riffeser, proprietario del Giorno di Milano? Lungi dall’idea di ridurre la vicenda ad una questione di conflitto di interessi, si impone una riflessione, oltre che una domanda: che cosa ne pensano i custodi dell’etica e della deontologia professionale?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: