Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Inpgi, sostegno “una tantum” alle pensioni basse

logo-inpgiIl Consiglio di amministrazione dell’Inpgi, nella sua riunione odierna, ha disposto l’erogazione di un importo una tantum anche sulle tredicesime 2014, utilizzando l’apposito Fondo di perequazione costituito in occasione del rinnovo del Contratto nazionale di lavoro giornalistico del 2009 ed alimentato con un contributo di 5 euro mensili versato dai giornalisti.
Saranno interessati circa 410 pensionati diretti, che riceveranno un’una tantum di 1.534,00 euro lordi (tutti quelli cioè con un importo di pensione fino a 2.500,00 euro lordi mensili), e circa 26 pensionati superstiti che troveranno un incremento di 1.000,00 euro lordi (tutti quelli cioè con un importo di pensione fino a 1.000,00 euro lordi mensili).
La suddetta erogazione sarà applicata alle pensioni in essere alla data del 31 dicembre 2013.
Il Comitato tecnico Fnsi/Inpgi che si occupa della gestione del Fondo di perequazione, nella riunione del 18 novembre u.s. ha proposto di adottare gli stessi criteri dell’anno precedente che attribuivano un’attenzione maggiore alle pensioni dirette rispetto a quelle ai superstiti.
Dall’erogazione sono stati inoltre esclusi i seguenti trattamenti:
– anzianità contributiva INPGI inferiore a 10 anni;
– pensioni non contributive;
– beneficiari di assegni di superinvalidità e contributo per case di riposo;
– pensioni a superstiti riferite a posizioni de cujus con anzianità contributiva INPGI inferiore a 10 anni.
La Giunta esecutiva della Federazione Nazionale della Stampa, il 24 novembre 2014, ha preso in esame la proposta formulata dal Comitato tecnico ed ha condiviso l’ipotesi di distribuzione sopra descritta.
Si ricorda che le classi di importo prendono in esame i trattamenti pensionistici complessivi, sia diretti che ai superstiti, erogati ai pensionati anche da parte di altri Enti, ove siano già stati abbinati dal Casellario Centrale dei Pensionati.

fonte: comunicato Inpgi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 dicembre 2014 da in Fnsi, Inpgi, Previdenza con tag , , , , .

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: