Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Emittenti locali, in Gazzetta i 57 milioni del 2013

Il sottosegretario Antonello Giacomelli

Il sottosegretario Antonello Giacomelli

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (la n° 274 del 25 novembre 2014) il decreto del Ministero dello sviluppo economico (datato 10 novembre) che ripartisce le misure a sostegno all’emittenza televisiva per l’anno 2013: si sblocca così il pagamento dei tanto attesi contributi alle televisioni regionali cui andranno in tutto quasi 57 milioni di euro (56.915.002,95 euro, per la precisione).
L’importo, derivante dall’ammontare annuo dello stanziamento previsto per le emittenti televisive locali dall’articolo 45, comma 3, della legge n. 448/98, dall’art. 27, comma 10 della legge n. 488/1999, dall’art. 145, comma 18 della legge 388/2000, dall’art. 52, comma 18 della legge 448/2001, dall’art. 80, comma 35 della legge 289/2002, dall’art. 4, comma 5 della legge 350/2003, dall’art. 1, comma 213 della legge 311/2004, dall’art. 2, comma 296 della legge 244/2007, dall’art. 1, comma 61 della legge 220/2010, dall’art. 1, comma 297 della legge 228 del 2012 è così ripartito tra i bacini di utenza televisiva coincidenti con le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano:

ABRUZZO                           € 971.514,19
BASILICATA                       € 140.977,08
BOLZANO                           € 239.346,64
CALABRIA                          € 1.305.109,72
CAMPANIA                         € 4.915.481,96
EMILIA ROMAGNA           € 3.425.836,20
FRIULI VENEZIA GIULIA € 1.542.157,68
LAZIO                                   € 3.097.691,72
LIGURIA                              € 1.623.942,70
LOMBARDIA                      € 7.393.728,93
MARCHE                            € 343.593,74
MOLISE                               € 690.930,50
PIEMONTE                          € 3.940.502,47
PUGLIA                                € 7.809.917,12
SARDEGNA                        € 1.518.192,20
SICILIA                                 € 6.118.868,91
TOSCANA                           € 2.669.408,50
TRENTO                              € 464.142,27
UMBRIA                               € 823.891,77
VALLE D’AOSTA                € 27.948,53
VENETO                              € 7.851.820,12.

Qui il link al testo del decreto.

Un commento su “Emittenti locali, in Gazzetta i 57 milioni del 2013

  1. Pingback: La Fnsi: “Bene il Capo dello Stato sul ruolo dei media” | Sindacati Regionali di Stampa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 novembre 2014 da in Emittenza locale, Governo, Televisioni con tag , , .

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: