Sindacati Regionali di Stampa

Il nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi

Genova, Sindacato e Ordine: solidarietà ai colleghi aggrediti

Beppe GrilloC’è chi pur servendosi degli organi di informazione sceglie deliberatamente di offendere e perfino di malmenare i suoi operatori. È successo, ancora, nel pieno centro di Genova, dove alcuni bodyguard-collaboratori del leader del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo hanno alzato le mani su tre fotoreporter e videoperatori che seguivano il sopralluogo del politico per le strade della città alluvionata. Nell’esprimere la solidarietà ai colleghi, l’Associazione ligure e l’Ordine regionale dei giornalisti esprimono una totale e unanime condanna rispetto a quanto avvenuto.

Alessandra Costante
Segretario Associazione Ligure dei Giornalisti

Filippo Paganini
Presidente Ordine Ligure dei Giornalisti

foto: wikimedia.org

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 ottobre 2014 da in Libertà di stampa con tag , , , , .

Informativa sui cookies

La piattaforma Wordpress utilizza i cookies. Questo blog, indipendentemente dalla volontà di chi lo aggiorna, rientra di conseguenza nella normativa in materia. Per ottemperare agli obblighi di legge sull'uso dei cookies, Wordpress consiglia di inserire nel blog un widget di testo - come questo - con un link alla Privacy Policy della piattaforma nella quale sono contenute le informazioni sui cookies utilizzati. Ad ogni modo, ricorda ancora Wordpress, è sempre possibile rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Proseguendo con la consultazione del blog si accetta l’utilizzo dei cookie.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: